Lead
Il ruolo dei polifenoli nel regolare le interazioni piante-microorganismi del suolo in torbiera

Lay summary

In sintesi

I polifenoli sono dei composti secondari prodotti dagli organismi vegetali. E’ conosciuta la loro azione come sostanze allelopatiche in grado di regolare le interazioni fra la piante che li procedute e gli altri organismi vegetali o animali per quel che riguarda la difesa dall’erbivoria o l'acquisizione di nutrienti. La maggior parte degli studi sulle proprietà allelopatiche dei polifenoli si riferiscono alle piante vascolari (piante dotate di radici, fusto e foglie), mentre sono ancora poche le informazioni riguardanti il ruolo dei polifenoli nei muschi, quel gruppo di piante piu’ primitivo che negli ambienti di torbiera costituisce pero’ la gran parte della biomassa vegetale.

Soggetto e obiettivo

L’obiettivo di questo progetto è: 1) caratterizzare chimicamente i polifenoli prodotti da specie diversi di muschi di torbiera (sfagni); 2) testare se i polifenoli di sfagni di specie diverse agiscono diversamente sull’attività dei microorganismi del suolo e sulla competizione piante/piante e piante/microorganismi per l’acquisizione di nutrienti; 3) comprendere se una modificazione delle condizioni climatiche (temperatura, aridità) possono influenzare la produzione dei polifenoli da parte dei muschi di torbiera.

Contesto socio-scientifico

Questo progetto di ricerca permetterà di meglio comprendere la risposta delle torbiere, importanti ecosistemi per lo stoccaggio di carbonio, ai cambiamente climatici partendo dalla risposta allelochimica della componente vegetale piu’ importante (gli sfagni) e i conseguenti effetti sulla biogeochimica di questi ecosistemi.

Parole chiave

Polifenoli, allelochimica, sfagni, muschi, suolo, attività enzimatica, batteri, funghi, piante vascolari, riscaldamento climatico, aridità, torbiere, metabolomica.