Lead
Questo progetto ha lo scopo di aiutare gli studiosi a comprendere l'ambiente di ricerca che li circonda e di sfruttarne le opportunità fornendo loro un sistema di raccomandazioni per la mobilità accademica.

Lay summary
L'esplorazione degli ambienti di ricerca è una pratica comune nel mondo accademico. Sebbene conferenze e workshop aiutino a tenere aggiornati gli studiosi nel loro campo, la mobilità professionale rimane un'attività vitale per stabilire collaborazioni a lungo termine e a lunga distanza. Sebbene le istituzioni ben note siano spesso luoghi eccellenti per favorire le carriere, è difficile comprendere appieno la quantità e la diversità delle istituzioni disponibili.

Questo progetto ha lo scopo di aiutare gli studiosi a comprendere l'ambiente di ricerca che li circonda e di sfruttarne le opportunità fornendo loro un sistema di raccomandazioni per la mobilità accademica.

Questo sistema è concepito come un'applicazione basata sul Web che invita gli studiosi a digitare il proprio nome o copiare e incollare il proprio identificativo ORCID. La risposta a una tale query è una dashboard che mostra potenziali istituzioni che corrispondono agli interessi di ogni singolo utente. L'applicazione si basa su un set di dati di grandi dimensioni creato durante Early Postdoc.Mobility. La sua struttura principale è composta da studiosi, istituzioni e pubblicazioni raccolte rispettivamente da tre set di dati, ovvero ORCID, ISNI e Crossref.

Mentre l'attuale Early Postdoc.Mobility ha lo scopo di visualizzare e analizzare le collaborazioni da tutto il mondo, la proposta di Postdoc.Mobility è di prevedere la mobilità accademica utilizzando le recenti tecniche di intelligenza artificiale. Questo metodo verrà applicato alle carriere accademiche disponibili nel set di dati ORCID, all'analisi del testo sugli abstract delle pubblicazioni calcolati con le tecniche di Natural Language Processing (NPL) e alle collaborazioni esistenti tra le istituzioni di tutto il mondo.

L'idea centrale è progettare un sistema di raccomandazioni che fornisca una dashboard informativa personalizzata per l'utente. I suoi dati personali forniti da ORCID saranno confrontati con metodi statistici con il database globale per offrirgli una panoramica personale dell'ambiente accademico. Considerando le critiche e le capacità dell'intelligenza artificiale, il progetto mira a non perseguire un sistema di raccomandazioni infallibile, ma piuttosto informazioni utili per pensare criticamente alla loro carriera accademica. Lo scopo del sistema è fornire informazioni contestualizzate e personalizzate, mostrando le scelte di viaggio fatte da altri colleghi, le opportunità in tutto il mondo e i modelli di mobilità accademica.