Lead
L'epigenetica si riferisce sia ad un campo della biologia che al fenomeno che essa studia: la modulazione dell'espressione del genoma da parte di fattori al di là (epi-) della sequenza del DNA, come i fattori ambientali e/o contestuali. In questo modo, l'epigenetica sottolinea l'intreccio di fattori biologici e socio-ambientali nella determinazione della salute. Prendendo in analisi gli studi sullo "stress", il presente progetto analizza lo sviluppo di una concezione "biosociale" della salute e della malattia all’interno delle pratiche di ricerca in epigenetica. Il suo obiettivo è quello di descrivere i bias, i metodi, le ipotesi e le rappresentazioni che limitano o, al contrario, promuovono la convergenza delle scienze biomediche, delle scienze sociali, della ricerca e delle politiche di salute pubblica attraverso l'epigenetica.

Lay summary

L'epigenetica si riferisce sia ad un campo della biologia che al fenomeno che essa studia: la modulazione dell'espressione del genoma da parte di fattori al di là (epi-) della sequenza del DNA, come i fattori ambientali e/o contestuali. In questo modo, l'epigenetica sottolinea l'intreccio di fattori biologici e socio-ambientali nella determinazione della salute. Lo studio di questi fenomeni "biosociali" suscita sia interesse che scetticismo nel campo delle scienze sociali. Si tratta di un’apertura delle scienze della vita a concezioni ecologiche e socialmente complesse della salute? O si tratta, piuttosto, di una nuova forma di riduzionismo che trasforma le complessità biosociali della condizione umana nella dinamica molecolare delle modificazioni chimiche del DNA? Questo progetto affronta proprio queste domande all'incrocio tra gli studi della scienza e della tecnica (STS) e le pratiche di ricerca in epigenetica.

La sua prima parte è un'etnografia del lavoro quotidiano dei ricercatori diretto a produrre evidenze epigenetiche dello "stress" in quanto fenomeno ibrido: biologico, psicologico, comportamentale e sociale. Il progetto concentra in particolare su come i ricercatori epigenetici producono diverse versioni della biosocialità dello "stress" nel contesto di condizioni di salute mentali/psicologiche (ad esempio, depressione, ansia, schizofrenia) o somatiche/metaboliche (ad esempio, l'obesità, iperglicemia). La seconda parte del progetto consiste nell’organizzazione di un gruppo di ricerca collaborativo (Co-LaboRG) sui progetti, sui metodi, sulle tecniche e sugli obiettivi che potrebbero facilitare la collaborazione tra biomedicina, clinica, sanità pubblica e scienze sociali per lo sviluppo di un approccio biosocial integrativo attorno all'epigenetica. Il suo scopo è quello di individuare, e se possibile superare, le differenze e le controversie concettuali e metodologiche che ostacolano tali approcci interdisciplinari e transdisciplinari.