Project

Back to overview

Cultural diversity, vernacular knowledge and inclusive education in India

English title Cultural diversity, vernacular knowledge and inclusive education in India
Applicant Schöbi Dominik
Number 156778
Funding scheme Project funding (Div. I-III)
Research institution Chaire d'Anthropologie Sociale Faculté des sciences économiques et sociales Université de Fribourg
Institution of higher education University of Fribourg - FR
Main discipline Ethnology
Start/End 01.04.2015 - 31.03.2020
Approved amount 383'513.00
Show all

Keywords (6)

Interculturality; Sociology of knowledge; Inclusive education; India; Dalit studies; Minorities

Lay Summary (Italian)

Lead
Titolo del progetto di ricercaMulticulturalità, tradizioni del sapere popolare ed educazione socialmente inclusiva in IndiaIn sintesiNel mondo contemporaneo, definito sempre più da forme di socialità globalizzate ed interconnesse, è sul piano della multiculturalità che emergono nuove sfide e potenzialità per l’integrazione e la coesione sociale. Il progetto è incentrato sullo studio di tradizioni del sapere popolare e di forme di apprendimento, intese in senso lato, idonee a promuovere processi e spazi dialogici che favoriscano l’inter-culturalità.
Lay summary

In sintesi

Nel mondo contemporaneo, definito sempre più da forme di socialità globalizzate ed interconnesse,  è  sul piano della multiculturalità che emergono nuove sfide e potenzialità per l’integrazione e la coesione sociale. Il progetto è incentrato sullo studio di tradizioni del sapere popolare e di forme di apprendimento, intese in senso lato, idonee a promuovere processi e spazi dialogici che favoriscano l’inter-culturalità.   

Soggetto e obiettivi

Nel corso degli ultimi decenni, l’India ha vissuto un forte aumento nella scolarizzazione di popolazioni provenienti da estrazioni socioculturali diverse e spesso marginalizzate, facendo nascere interrogativi sui contenuti pedagogici e sulle modalità didattiche. Basandosi su un’indagine approfondita delle esperienze educative vissute da gruppi sociali appartenenti alle suddette popolazioni e delle loro fonti del sapere, il progetto si propone di sviluppare materiali didattici testuali ed audiovisivi e di valutarne le potenzialità come strumenti per la promozione di competenze interculturali. L’obiettivo è di arrivare alla realizzazione di supporti didattici tramite uno scambio scientifico-professionale basato sulla realtà empirica e che risponda alle esigenze pedagogiche del contesto.

Contesto socio-scientifico

Il progetto parte da un esame del vasto panorama multiculturale offerto dalle realtà storicosociali dell’India centrale e si concentra sulle pratiche e sui sistemi normativi che caratterizzano sia le diverse comunità locali sia gli operatori pubblici sia gli organismi della società civile presenti sul territorio. La metodologia si avvale di un approccio inter-disciplinare capace di integrare in una stessa cornice analitica tre aree di ricerca, soventemente trattate in maniera separata, quali lo studio di fonti del sapere popolare, l’etnografia e la pedagogia.


Direct link to Lay Summary Last update: 08.01.2015

Responsible applicant and co-applicants

Employees

Abstract

In today’s ever more interconnected national landscapes, assimilationist or essentializing cultural approaches are increasingly being challenged by diasporic forms of citizenship and ethno-culturally diverse minorities. One of the major questions facing societies and nation-states concerns multiculturality and how diversity can be approached therein, so as to create spaces of civic participation across different forms of social cohesion. The study focuses on the role of knowledge and education, seen as cultural resources, in influencing processes of social integration. Taking the case of India, the project explores the field of multiculturality by grounding it within the societal systems making up the life-worlds of its diverse communities. The research is divided in two complementary sub-project (sub-project A dedicated to the role of knowledge and sub-project B to that of education) as well as a common component devoted to participatory action research and the development of learning resources. Aiming to mark an advance in the sociology of knowledge, the study also sheds light on the workings of what we term cross-cultural knowledge pathways. It explores contextually how community-centered epistemological formations are transformed in the process of integrating within mainstream cultural spaces, and how this process carries the potential to trigger mutual adaptation. The research provides a practical contribution to the field of intercultural education by developing learning resources capable of sustaining reflexive cultural exchanges.Methodologically, the project devises a multidisciplinary approach examining oral and written sources through discourse and textual analysis, participatory action research as well as institution and actor-oriented methodologies.
-