Project

Back to overview

«La gita a Chiasso». Trent’anni di sconfinamenti culturali fra Svizzera e Italia (1935-1965)

Applicant Crivelli Tatiana
Number 162586
Funding scheme Project funding (Div. I-III)
Research institution Romanisches Seminar Universität Zürich
Institution of higher education University of Zurich - ZH
Main discipline Romance languages and literature
Start/End 01.09.2016 - 31.08.2019
Approved amount 596'778.00
Show all

Keywords (7)

Borders; National identitiy; Cultural exchanges; Migration; Media history; Italian Literature; Swiss-italian Literature

Lay Summary (Italian)

Lead
«La gita a Chiasso». Trent’anni di sconfinamenti culturali fra Svizzera e Italia (1935-1965)«Der Ausflug nach Chiasso». Dreissig Jahre Grenzüberschreitungen zwischen Schweiz und Italien (1935-1965)«Excursion à Chiasso». Trente ans de franchissement de frontières entre la Suisse et l’Italie (1935-1965)«A trip to Chiasso». Thirty years of border-trespassings between Switzerland and Italy (1935-1965)DirezioneProf. Dr. Tatiana Crivelli Speciale, Universität Zürich, Romanisches Seminar
Lay summary

L’indagine prende in esame gli anni 1935-1965, perché si tratta di un periodo caratterizzato da profondi e interessanti mutamenti culturali. Il periodo verrà suddiviso in tre fasce di dieci anni e il campo d’indagine verrà focalizzato sul contesto italofono, fornendo così un modello di ricerca utile anche per le altre aree linguistiche del contesto elvetico. Collocandosi in un ambito interculturale, il progetto intende andare oltre i confini finora privilegiati dagli studi storici e indagare materiali trascurati, come gli scritti giornalistici, i documenti sonori e i filmati, che verranno messi in relazione a scritti teorici e letterari. In una prima fase sarà necessaria un’operazione di mappatura (catalogo delle presenze di scrittori, scrittrici e intellettuali nei due paesi; rilevamento di materiali rilevanti in quotidiani, trasmissioni radiofoniche e televisive; individuazione di fondi archivistici). Partendo da questi materiali sarà possibile ricostruire e raccontare in modo inedito – tradotto anche in una forma didatticamente fruibile, sia su carta che online – la complessa rete di relazioni entro cui prendono forma dibattiti importanti sul tema dell’identità nazionale, sui confini, sull’emigrazione, sullo scambio culturale fra Stati, mettendo a fuoco una Svizzera intesa come spazio di scambio e di contatto culturale. La ricerca intende con ciò ricostruire in modo inedito, fornendo un dizionario tematico di approfondimento accompagnato da una piattaforma virtuale, la complessa rete di relazioni entro la quale vengono discusse e prendono forma questioni importanti, come il tema dell’identità, dei confini o dell’emigrazione.

Direct link to Lay Summary Last update: 14.07.2016

Responsible applicant and co-applicants

Employees

Publications

Publication
Fiera t’ergevi, tu “Chiave d’Italia”! Elena Bonzanigo e l’irredentismo della Svizzera italiana negli anni del fascismo
Felicity Brunner (2019), Fiera t’ergevi, tu “Chiave d’Italia”! Elena Bonzanigo e l’irredentismo della Svizzera italiana negli anni del fascismo, in Net(work)s, Beiheft 17, 26-37.
Zoppi, Rusca, Mondadori e la divulgazione della cultura italiana in Svizzera durante gli anni del fascismo.
Alessandro Bosco, Stefano Bragato (2019), Zoppi, Rusca, Mondadori e la divulgazione della cultura italiana in Svizzera durante gli anni del fascismo., in Versants, 49-50(2017/1-2), 201-211.
Editoria transculturale: i progetti editoriali “Il Roccolo” e “Pantarei” a cura di Eros Bellinelli
BragatoStefano, CastagnolaRaffaella (2018), Editoria transculturale: i progetti editoriali “Il Roccolo” e “Pantarei” a cura di Eros Bellinelli, in Opera nuova, 18(2), 87-103.
Passeggiando al di qua e al di là delle Alpi
Raffaella Castagnola (2018), Passeggiando al di qua e al di là delle Alpi, in Paolo Parachini, Gibellini Pietro (ed.), Salvioni, Bellinzona, 53-61.
L’attività transculturale di Giuseppe Zoppi
Stefano Bragato, Raffaella Castagnola, L’attività transculturale di Giuseppe Zoppi, in Bollettino storico della Svizzera italiana.
Prove di collaborazione transculturale: il “Centro Studi per la Svizzera italiana” presso la Reale Accademia d’Italia (1941-1943)
BragatoStefano, BoscoAlessandro, Prove di collaborazione transculturale: il “Centro Studi per la Svizzera italiana” presso la Reale Accademia d’Italia (1941-1943), in Otto/Novecento.

Datasets

http://www.rose.uzh.ch/static/gitachiasso/

Author Crivelli, Tatiana; Bosco, Alessandro; Bragato, Stefano; Brunner, Felicity; Castagnola, Raffaella
Publication date 01.09.2019
Persistent Identifier (PID) http://www.rose.uzh.ch/static/gitachiasso/
Repository http://www.rose.uzh.ch/static/gitachiasso/


Collaboration

Group / person Country
Types of collaboration
Rai Teche Italy (Europe)
- in-depth/constructive exchanges on approaches, methods or results
- Research Infrastructure
Mapping Literary Space Great Britain and Northern Ireland (Europe)
- in-depth/constructive exchanges on approaches, methods or results
Archivi RSI Switzerland (Europe)
- in-depth/constructive exchanges on approaches, methods or results
- Research Infrastructure
FIRB Italy (Europe)
- in-depth/constructive exchanges on approaches, methods or results
- Publication

Scientific events

Active participation

Title Type of contribution Title of article or contribution Date Place Persons involved
Espatrie lettere: Pratiche, discorsi e protagoniste/i del mercato culturale sul confine tra Italia, Svizzera e Germania (1920-1970) Talk given at a conference Introduzione generale al progetto «La gita a Chiasso» 19.11.2018 Zürich, Switzerland Bragato Stefano; Brunner Felicity;
Espatrie lettere: Pratiche, discorsi e protagoniste/i del mercato culturale sul confine tra Italia, Svizzera e Germania (1920-1970) Talk given at a conference Un capitolo inedito della ricezione di Max Frisch in Italia 19.11.2018 Zürich, Switzerland Bosco Alessandro Vito;
AAIS Annual Conference 2018 Talk given at a conference Prove di collaborazione transculturale: il Centro Studi per la Svizzera italiana 13.06.2018 Sorrento, Italy Bragato Stefano;
AAIS Annual Conference 2018 Talk given at a conference La via svizzera all’‘italianità’. L’‘elvetismo europeo’ come antidoto alla retorica fascista nella ricezione e divulgazione della cultura italiana in Svizzera (1938-1945) 13.06.2018 Sorrento, Italy Bosco Alessandro Vito;
AAIS Annual Conference 2018 Talk given at a conference Fra libri e politica: due canoni letterari del primo Novecento italiano a Zurigo 13.06.2018 Sorrento, Italy Brunner Felicity;
«Diaspore italiane: Living Transcultural Spaces» Talk given at a conference “Il libro italiano” in Zurich (1940-1945): an example of a transcultural space in Switzerland 04.04.2018 Melbourne, Australia Brunner Felicity;
La gita a Chiasso. Trent’anni di sconfinamenti culturali tra Svizzera Italia (1935-1965) Individual talk La gita a Chiasso. Trent’anni di sconfinamenti culturali tra Svizzera Italia (1935-1965) 08.11.2017 Universität Zürich, Switzerland Brunner Felicity; Bosco Alessandro Vito; Bragato Stefano; Castagnola Rossini Raffaella; Crivelli Tatiana;


Communication with the public

Communication Title Media Place Year
Media relations: radio, television La gita a Chiasso RSI Rete Uno Italian-speaking Switzerland German-speaking Switzerland Rhaeto-Romanic Switzerland 2019

Associated projects

Number Title Start Funding scheme
188954 Fabbricare l'Europa. L'Italia, la Svizzera e l'industrializzazione del mercato culturale europeo (1955-1989) 01.02.2020 Project funding (Div. I-III)

Abstract

Dal Novecento a oggi la Svizzera, luogo di passaggio e terra di accoglienza, ha assunto un ruolo di primo piano nell’ambito dei contatti culturali, ospitando numerosi intellettuali e scrittori italiani nelle varie regioni linguistiche. Si assiste però anche al fenomeno contrario, molto meno conosciuto e appariscente, ossia all’emigrazione di intellettuali elvetici, uomini e donne, verso l’Italia. Questo flusso di persone e di pensieri da un Paese all’altro ha portato con sé inevitabili discussioni e aperto significativi dibattiti, che la ricerca intende evidenziare prendendo in esame testi e figure del trentennio 1935-1965.
-